Acne e mascherina: cos’è la maskne?

Acne e mascherina: cos’è la maskne?

La mascherina protettiva è diventata un accessorio da cui non possiamo separarci, per proteggere noi stessi e gli altri. Tra gli effetti collaterali, soprattutto nelle pelli più sensibili, è stato riscontrato un peggioramento dell’acne o altre irritazioni: da qui il termine maskne (mask + acne). Come prevenire questo problema?

In questo momento storico molto delicato ci siamo tutti dovuti abituare alle nuove misure di contenimento, per contrastare come possibile la diffusione del covid-19. Indossare la mascherina protettiva in pubblico e in ogni occasione che lo richieda è diventata così una routine indispensabile, assieme ad altri gesti come l’igienizzazione (continua) delle mani. 

Cos’è la maskne? 

Se hai la pelle sensibile, anche tu avrai sicuramente notato un peggioramento della texture e delle imperfezioni, un fastidioso bruciore o prurito al viso, precisamente nelle zone in cui la mascherina entra in contatto con la pelle. Per questo è stato coniato il termine Maskne, nato proprio per indicare il peggioramento di alcune problematiche della pelle, in relazione all’uso della mascherina. 

Come si manifesta? 

Nello specifico, soprattutto nelle pelli più reattive, si manifesta con la comparsa di rossore, prurito, brufoletti bianchi e irritazioni cutanee. Una controindicazione sicuramente trascurabile, nell’ottica di prevenzione dei contagi, ma è utile scoprire perché si manifesta e quali sono le attenzioni che possiamo avere per limitare questi fastidiosi effetti collaterali. 

donna spesa mascherina

Cosa favorisce le irritazioni?

In parole povere, quando indossiamo la mascherina si crea una sorta di microclima al di sotto di questa. La nostra pelle non respira e l’attrito, l’umidità e la barriera create dalla mascherina fanno sì che lo sporco e il sebo si accumulino, ostruendo i pori: un ambiente ideale per la comparsa di brufoli e punti neri, soprattutto nelle zone del mento, naso o guance. 

Come prevenire la maskne

Per prevenire queste problematiche è ancora più importante quindi la giusta routine quotidiana per la tua skin care. Se durante il mattino per esempio la tua routine prevede l'utilizzo di prodotti anti-acne, valuta di posticiparne l’applicazione al rientro a casa. 

Solitamente i prodotti che contrastano l’acne agiscono esfoliando la pelle, effetto che potrebbe renderla ancora più sensibile e causare irritazioni, indossando la mascherina. Usa un detergente delicato per lavare il viso almeno due volte al giorno e applica sempre la crema idratante, ma attenzione: preferisci le texture più leggere o un siero idratante. 

Anche se non riusciamo a fare a meno del make-up, proviamo ad evitarlo nelle fasi più intense di irritazione. Posso essere utili, in caso di peggioramento dell’acne, trattamenti a base di acido salicilico e, una volta alla settimana, una buona maschera lenitiva per purificare e detossinare la pelle. 

Donna deterge viso

Prenota una consulenza da Afrodite beauty center!

Evita soluzioni fai da te che potrebbero peggiorare il problema causando un'ulteriore irritazione o sensibilizzazione della pelle. Confrontati con una nostra professionista beauty per il tuo percorso viso personalizzato ideale per alleviare questi piccoli (grandi) fastidi. 

Le nostre consulenti sono a tua disposizione, puoi contattarci allo 081 578 81 68 per fissare il tuo appuntamento e studiare insieme la giusta routine per contrastare la maskne. Ricorda sempre: il benessere parte dall’amore verso se stessi. 

giovedì 29 ottobre 2020


Il benessere parte dall'amore verso se stessi

 

Afrodite Beauty Center
Afrodite Beauty Center
Via Scarlatti 110, Napoli
Tel: 081 578 81 68 | 328 416 60 67
info@maisonafrodite.it
www.maisonafrodite.it

Afrodite di Lucia Calabrese - P.IVA 05153331219
Privacy Policy - Cookies Policy
Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini
Project and strategy by Sokan Communication